Skip to main content
Auto Mutuo Aiuto

Incontri di Auto Mutuo Aiuto per i familiari

Memory Caffè

Incontri a Venezia, Burano, Murano, Marghera e Spinea

Potenziamento della Memoria

Corsi di Potenziamento della Memoria

Notiziario

ATTIVITA’ A DISTANZA

 

Per stare vicini al nostro gruppo di anziani, abbiamo pensato di proporre alcune attività per aiutarli a trascorrere qualche momento in allegria e cercare di stimolare la loro curiosità e le loro abilità residue.

Inseriremo file audio con racconti e canzoni e file video con semplici esercizi di ginnastica e lavori creativi.

Buon divertimento!

Ginnastica con MIRIAM

 

Ginnastica con CINZIA

 

ancora ginnastica con CINZIA

 

 

Da cantare a squarciagola!!

 

Esercizi di scrittura, calcolo e fantasia a colori!!!

PAROLE PRIMITIVE E DERIVATE

PRMAVERA !

Rebus

TROVA LE 9 DIFFERENZE TRA LE DUE IMMAGINI

QUANTE UOVA PASQUALI CI SONO NEL DISEGNO

Disegna e colora – 1 Disegna e colora – 2 Disegna e colora – 3

forme e numeri

leone di san marco1 – leone di san marco2 – leone di san marco3

null null-1 null-2

Parole, numeri e disegni

Numeri, parole e colori

PAROLE AL CONTRARIO

All’interno del riquadro scrivi più nomi possibili di fiori che ti vengono in mente

Finalmente è maggio

Sinonimi e contrari

Schede e quadri da colorare

Calcoli

 

RACCONTI di ELENA

 

Dialoghi in dialetto

 

George Carlin – Madre Teresa di Calcutta

 

Le Perlaie (Impiraresse)

 

Poesie di Elda Giolo (impiraressa)

 

Diario lagunare (acqua alta)

continua…

 

25 Aprile – El Bocolo

 

Umberto Foà  – Raffaello Michieli –  Cleto Cendon

 

Poesie di Rita Bon – Andrea Zanzotto – Diego Valeri

continua…

 

Mariuccia Lizza  – Alfredo Poli – Liliana Zanon

 

ATTIVITA’ con CORINNE

 

 

 

 

MUSICA E DIVERTIMENTO con SILVANO

 

 

 

 

 

 

ATTIVITA’ con ISABELLA

 

 

 

 

ATTIVITA’ con SARA

 

 

 

ATTIVITA’ con CINZIA

 

ATTIVITA’ con FEDERICA

 

ATTIVITA’ con MIRIAM

MAPPA DELLE DEMENZE – EMERGENZA CORONAVIRUS

Durante queste settimane di isolamento fisico, la Regione VENETO ha creato una pagina speciale dedicata al coronavirus della Mappa delle Demenze.

https://demenze.regione.veneto.it/buone-pratiche/emergenza-coronavirus

Questo approfondimento permette a tutti di collegarsi alla piattaforma regionale delle demenze e di conoscere cosa è stato realizzato nelle varie AULSS/Aziende Universitarie del Veneto da parte dei professionisti dei CDCD per sostenere al meglio i pazienti e le loro famiglie.

Tutta una serie di suggerimenti concreti ispirati alle buone pratiche internazionali sono stati inseriti attraverso testi scritti e video che permettono di conoscere quali numeri comporre per poter parlare con gli specialisti dei CDCD (geriatri, neurologi, psicologi, infermieri) per avere indicazioni su comportamenti più adeguati da adottare, terapie da monitorare e quali indicazioni seguire per la sicurezza delle persone con demenza e i loro familiari.

Sono stati inoltre inseriti aggiornamenti sui decreti, disposizioni regionali e nazionali e sull’estensione della durata dei piani terapeutici in questo particolare periodo.

Il lavoro ha coinvolto medici, psicologi e infermieri e anche se abbiamo affrontato una riorganizzazione, perchè alcuni medici dei CDCD sono impegnati nei reparti Covid, continueremo in modo coordinato a seguire i nostri utenti con l’unico obiettivo di preservarli dall’ammalarsi e assicurare loro qualità di vita durante questo periodo di isolamento.

 

CORONA VIRUS E DEMENZA: Decalogo per i caregiver

Per supportare i familiari che assistono persone con decadimento cognitivo, il Dr. Giorgio Pavan e lo Staff ISRAA di Treviso hanno stilato un decalogo rivolto ai caregiver che assistono persone con demenza durante la pandemia da Coronavirus.

CORONA VIRUS & DEMENZA: un DECALOGO

 

  1.  Valuta se è veramente necessario informare il tuo Caro della situazione di epidemia. E’ in grado di comprendere appieno ciò che sta accadendo e di tenerlo a mente? E di agire di conseguenza? In caso contrario, preservalo da informazioni che potrebbero spaventarlo ad agitarlo, rendendo ancor più difficile le norme di protezione.
  2. Non possiamo essere certi che la Persona con demenza ricordi le norme igieniche e comportamentali prescritte, pertanto è utile lavare le mani insieme a lei, ad intervalli di tempo regolari. In caso di difficoltà o reticenza, usa toni calmi e pacati e spiega cosa si sta facendo. In caso, fai da modellolavando anche le tue mani.
  3. Nel caso in cui la persona provi disagio a contatto con l’acqua corrente, utilizza soluzioni alcoliche o salviette imbevute di soluzioni alcoliche.
  4. Può accadere che la Persona non si renda conto di avere dei sintomi non visibili dall’esterno: mal di gola, dolori, febbricola. Pertanto è utile misurare la temperatura una volta al giorno, in modo rapido e discreto(es. con termometro digitale).
  5. Uno stato di malessere fisico o di dolore può essere manifestato non a parole, ma attraverso il comportamento. Presta attenzione a espressioni di dolore, irrequietezza, strofinamenti delle mani sul corpo, andatura più instabile…ed in caso si manifestino, misura la febbre. Se superiore a 37,5° contatta il tuo Medico di famiglia.
  6. Può essere difficile trascorrere la giornata in casa, pertanto proviamo ad occupare il tempo con attività piacevoli e lente(ascoltare musica, colorare mandala, puzzles, manicure, massaggi, piccoli lavori domestici come riordino cassetti, biancheria, stoviglie..). Cerca di garantire una routine quotidiana stabile, che lo aiuti a sentirsi più sicuro.
  7. Presta ancora più cura al lavaggio delle stoviglie– facendo si che non scambino bicchieri o posate – e dei vestiti, lavandoli a temperature superiori a 60°.
  8. Fai in modo che il tuo caro si idrati a sufficienza. Ricordati che può non avvertire la sete e non prendere l’iniziativa di bere da solo.
  9. Cerca di dimostrare il tuo affetto e la tua vicinanza in modo meno fisico; semmai abbraccialo toccando i vestiti e non il viso o le mani, e poi igienizza le tue mani.
  10. Evita di mettere mascherine se non hai sintomi o fattori di rischio, perché potrebbe spaventare la Persona e rendere più difficile l’interazione. Confrontati col medico di famiglia in caso di dubbi in merito.

 

In ottemperanza alla Direttiva “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019” del Ministro della Salute e del Presidente della Regione Veneto, si comunica la sospensione degli incontri di Memory Caffè, Auto Mutuo Aiuto e ogni tipo di attività collettive programmate

 

Per qualsiasi necessità potete chiamarci ai seguenti numeri:
Psicologa Coordinatrice – Dott.ssa Benedetta Canu: cell. 3381996878
Venezia centro storico: cell. 3356298809
Mestre: cell. 3665319042
San Donà di Piave: cell. 3519140305
Email: info@alzve.it

Test della memoria Chioggia

Nel rispetto delle indicazioni ministeriali atte a contenere la diffusione del COVID-19, con sincero dispiacere dobbiamo comunicarvi l’annullamento delle valutazioni neuropsicologiche gratuite organizzate dall’Associazione Alzheimer Venezia – Sezione di Chioggia in occasione della Settimana del Cervello.
Data l’importanza dell’iniziativa, e le numerose richieste già pervenute, cercheremo di riproporre l’evento appena possibile. 

 

In occasione della Settimana del Cervello, la sede di Chioggia organizza i Test della Memoria
Nella locandina i contatti per informazioni e prenotazioni.
Test della Memoria

“Ricordati di me” – Centri Sollievo per le demenze Ulss 4

Il Progetto Sollievo dell’Ulss 4 “Veneto Orientale” prevede alcune attività di sensibilizzazione sul tema della demenza rivolte alla cittadinanza.

Appuntamenti al Cinema Don Bosco a San Donà di Piave:

23-24-25 settembre “Ella e John” di Paolo Virzì

27 settembre “Florida” di Philippe Le Guri

Incontri pubblici:

Mercoledì 23 ottobre alle ore 15.30 – Sala Consiliare del Municipio di Portogruaro

Mercoledì 30 ottobre alle ore 15.30 – Centro Culturale L. Da Vinci a San Donà di Piave

Volantino Ricordati di me – San Donà