Skip to main content

CORONA VIRUS E DEMENZA: Decalogo per i caregiver

Per supportare i familiari che assistono persone con decadimento cognitivo, il Dr. Giorgio Pavan e lo Staff ISRAA di Treviso hanno stilato un decalogo rivolto ai caregiver che assistono persone con demenza durante la pandemia da Coronavirus.

CORONA VIRUS & DEMENZA: un DECALOGO

 

  1.  Valuta se è veramente necessario informare il tuo Caro della situazione di epidemia. E’ in grado di comprendere appieno ciò che sta accadendo e di tenerlo a mente? E di agire di conseguenza? In caso contrario, preservalo da informazioni che potrebbero spaventarlo ad agitarlo, rendendo ancor più difficile le norme di protezione.
  2. Non possiamo essere certi che la Persona con demenza ricordi le norme igieniche e comportamentali prescritte, pertanto è utile lavare le mani insieme a lei, ad intervalli di tempo regolari. In caso di difficoltà o reticenza, usa toni calmi e pacati e spiega cosa si sta facendo. In caso, fai da modellolavando anche le tue mani.
  3. Nel caso in cui la persona provi disagio a contatto con l’acqua corrente, utilizza soluzioni alcoliche o salviette imbevute di soluzioni alcoliche.
  4. Può accadere che la Persona non si renda conto di avere dei sintomi non visibili dall’esterno: mal di gola, dolori, febbricola. Pertanto è utile misurare la temperatura una volta al giorno, in modo rapido e discreto(es. con termometro digitale).
  5. Uno stato di malessere fisico o di dolore può essere manifestato non a parole, ma attraverso il comportamento. Presta attenzione a espressioni di dolore, irrequietezza, strofinamenti delle mani sul corpo, andatura più instabile…ed in caso si manifestino, misura la febbre. Se superiore a 37,5° contatta il tuo Medico di famiglia.
  6. Può essere difficile trascorrere la giornata in casa, pertanto proviamo ad occupare il tempo con attività piacevoli e lente(ascoltare musica, colorare mandala, puzzles, manicure, massaggi, piccoli lavori domestici come riordino cassetti, biancheria, stoviglie..). Cerca di garantire una routine quotidiana stabile, che lo aiuti a sentirsi più sicuro.
  7. Presta ancora più cura al lavaggio delle stoviglie– facendo si che non scambino bicchieri o posate – e dei vestiti, lavandoli a temperature superiori a 60°.
  8. Fai in modo che il tuo caro si idrati a sufficienza. Ricordati che può non avvertire la sete e non prendere l’iniziativa di bere da solo.
  9. Cerca di dimostrare il tuo affetto e la tua vicinanza in modo meno fisico; semmai abbraccialo toccando i vestiti e non il viso o le mani, e poi igienizza le tue mani.
  10. Evita di mettere mascherine se non hai sintomi o fattori di rischio, perché potrebbe spaventare la Persona e rendere più difficile l’interazione. Confrontati col medico di famiglia in caso di dubbi in merito.

 

In ottemperanza alla Direttiva “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019” del Ministro della Salute e del Presidente della Regione Veneto, si comunica la sospensione degli incontri di Memory Caffè, Auto Mutuo Aiuto e ogni tipo di attività collettive programmate

 

Per qualsiasi necessità potete chiamarci ai seguenti numeri:
Psicologa Coordinatrice – Dott.ssa Benedetta Canu: cell. 3381996878
Venezia centro storico: cell. 3356298809
Mestre: cell. 3665319042
San Donà di Piave: cell. 3519140305
Email: info@alzve.it

Test della memoria Chioggia

Nel rispetto delle indicazioni ministeriali atte a contenere la diffusione del COVID-19, con sincero dispiacere dobbiamo comunicarvi l’annullamento delle valutazioni neuropsicologiche gratuite organizzate dall’Associazione Alzheimer Venezia – Sezione di Chioggia in occasione della Settimana del Cervello.
Data l’importanza dell’iniziativa, e le numerose richieste già pervenute, cercheremo di riproporre l’evento appena possibile. 

 

In occasione della Settimana del Cervello, la sede di Chioggia organizza i Test della Memoria
Nella locandina i contatti per informazioni e prenotazioni.
Test della Memoria

“Ricordati di me” – Centri Sollievo per le demenze Ulss 4

Il Progetto Sollievo dell’Ulss 4 “Veneto Orientale” prevede alcune attività di sensibilizzazione sul tema della demenza rivolte alla cittadinanza.

Appuntamenti al Cinema Don Bosco a San Donà di Piave:

23-24-25 settembre “Ella e John” di Paolo Virzì

27 settembre “Florida” di Philippe Le Guri

Incontri pubblici:

Mercoledì 23 ottobre alle ore 15.30 – Sala Consiliare del Municipio di Portogruaro

Mercoledì 30 ottobre alle ore 15.30 – Centro Culturale L. Da Vinci a San Donà di Piave

Volantino Ricordati di me – San Donà

 

APERTURA NUOVA SEDE A MARGHERA

A partire da Sabato 21 Settembre, gli incontri di Memory Caffè si

terranno nella nuova sede in Via Don Orione n. 7

presso il CENTRO POLIVALENTE STEFANI dalle 9 alle 12.

 

Il LUDO CAFFE’ si svolgerà al CENTRO GARDENIA il martedì pomeriggio

dalle 16 alle 18 (primo incontro conoscitivo su appuntamento)

 

Fino al mese di dicembre lo sportello informativo rimarrà al CENTRO GARDENIA il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18.

 

Sabato 14 Settembre alcuni dei nostri Soci hanno visitato la nuova sede assieme alla Presidente Clara Urlando, educatori e psicologhe.

Ecco qualche foto…

Progetto Sollievo Isola di Murano

Locandina MURANO 6 settembre 2019

Per ricordare l’evento pubblichiamo alcune foto con l’Assessore alle Politiche Sociali Simone Venturini, il Geriatra Dott. Pierluigi Stefinlongo, la nostra Presidente Clara Urlando, la psicologa che seguirà le attività Dott.ssa Chiara Astolfo e le assistenti sociali del Comune di Venezia.

A partire dal 10 settembre, gli incontri di Memory Caffè si terranno tutti i martedì dalle 9 alle 12.

Grazie a tutti per la partecipazione!